image_pdfimage_print

PROFILO DEL VINO

RADICI GRAPPA DI TAURASI

Grappa di monovitigno, da nostre vinacce di uva Aglianico destinate alla produzione del Taurasi Radici. Le vinacce sono conservate in ambiente ad alta pressione e in assenza di ossigeno, preservando al meglio la frazione aromatica. La distillazione avviene in alambicco discontinuo sottovuoto, che consente di avere una temperatura di distillazione più bassa, e pertanto sensazioni più fragranti nel distillato ottenuto.

DENOMINAZIONE
Grappa di Taurasi

VITIGNO
Aglianico 100%

VIGNETO E TERRENO
Le tenuta per la produzione della grappa Radici sono situate su un terreno argilloso in Montemarano, franco-sabbioso, ben drenato in Mirabella,,con un’esposizione a Sud-Est per Montemarano e sud-Ovest per Mirabella e su un’altitudine di 450 m s.l.m.

ETA’ DEL VIGNETO
20 anni

AFFINAMENTO
Circa 12 mesi in barriques e 12 mesi in bottiglia.

CARATTERI SENSORIALI

IL COLORE
Rosso rubino intenso
IL PROFUMO
Intenso e complesso con toni di marasca e prugna, ben fusi a note di caramello, liquirizia, vaniglia e sfumature balsamiche.
IL SAPORE
Al palato si rivela robusta ma equilibrata, di grande impatto, con un aroma retronasale che ricorda i caratteri eleganti percepiti al naso.

ABBINAMENTI
Si accosta bene ai classici dolci a base di castagne, marrons glacées, pralines di cioccolato bianco, frittelle di mele o di frutta, gelati di frutti di bosco, di vaniglia, di cioccolato e di nocciola.
Solitamente degustata da sola e a fine pasto.

ATTITUDINE ALL’INVECCHIAMENTO
30 anni e oltre
TEMPERATURA DI SERVIZIO
18 – 19 °C

 

 

 

LA TENUTA

Dal gemellaggio delle selezioni di uve Aglianico dalle tenute di Montemarano e di Mirabella Eclano si ottiene il Radici Taurasi, l’etichetta emblema della viticoltura classica firmata Mastroberardino.
Montemarano rappresenta un sito storico nella produzione del Taurasi, situato nella zona più a sud dell’areale a DOCG. Qui le decise escursioni termiche e l’andamento più lento delle maturazioni determinano le condizioni per una raccolta tardiva, in genere nel mese di novembre, offrendo uve più ricche in tannini nobili e acidità, tali da esaltare i caratteri di longevità.
Mirabella Eclano è l’epicentro della produzione, della ricerca e della sperimentazione sull’Aglianico che è la principale varietà di uva coltivata a Mirabella.

Montemarano

Estensione della tenuta: 14 ettari
Suolo: argilloso con buon tenore in sostanza organica e pietrisco calcareo
Vitigni: Aglianico
Densità di impianto (ceppi/ha): 4.000
Sistema di allevamento: cordone speronato
Esposizione: Sud-Est
Altitudine: da 500 a 650 m s.l.m.
Estensione della tenuta: 65 ettari
Suolo: profondo a tessitura franco sabbiosa, di matrice vulcanica, con presenza di argilla in profondità e tracce di calcare lungo il profilo
Vitigni: Aglianico, Falanghina, Greco e Fiano
Densità di impianto (ceppi/ha): 6.000
Sistema di allevamento: cordone speronato
Esposizione: Sud-Ovest
Altitudine: da 350 metri a 450 s.l.m.

GRAPPE